Davos: ripresa dei negoziati OMC?

954

Riuniti a Davos per il Forum economico mondiale (24-28 gennaio), i ministri del Commercio degli stati membri dell’OMC hanno deciso di riprendere i negoziati sulla liberalizzazione degli scambi nel quadro del round di Doha, formalmente sospesi nel luglio 2006 a causa di profonde divergenze nel settore agricolo e dell’accesso al mercato per i beni industriali, senza peraltro fissare un calendario preciso. Il cancelliere tedesco e presidente del Consiglio europeo, Angela Merkel, ha chiamato i negoziatori “a dare prova d’elasticità  », mentre il Direttore generale dell’OMC, Pascal Lamy, ha ribadito che il rilancio del round richiederà   nuove proposte da parte di tutte le parti. “Occorrerà   una nuova offerta americana sulle sovvenzioni all’agricoltura, una nuova offerta dell’Unione sulle tariffe agricole ed una nuova offerta indo-brasiliana sui prodotti industriali ed i servizi”. Il commissario al Commercio Peter Mandelson ha ribadito che “se le condizioni sono soddisfatte, l’Unione è pronta a svolgere il suo ruolo sull’aspetto agricolo”.
Approfondisci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here