Dalla Commissione europea 18 milioni di Euro in aiuti per l’Iran

Lo stanziamento fa parte dell’accordo sul nucleare iraniano

La Commissione europea ha recentemente approvato uno stanziamento di 18 milioni di Euro, destinato a finanziare progetti di sviluppo sociale ed economico sostenibile in Iran.

8 milioni di Euro verranno utilizzati per sostenere la crescita delle PMI iraniane e per fornire supporto tecnico all’Organizzazione iraniana per la promozione del commercio; altri 8 milioni finanzieranno attività di assistenza tecnica nell’ambito delle problematiche ambientali; i rimanenti due milioni saranno destinati a supportare politiche di riduzione del danno da uso di sostanze stupefacenti nel Paese.

Lo stanziamento integra la prima tranche di un più ampio pacchetto di aiuti, per un totale di 50 milioni di Euro, facente parte del cosiddetto Joint Comprehensive Plan of Action (JCPOA), comunemente noto, in Italia, come “Accordo sul nucleare iraniano”.

L’Unione Europea ha recentemente ribadito l’intenzione di rispettare pienamente il programma stabilito dall’accordo, nonostante il ritiro degli Stati Uniti avvenuto nel maggio scorso.

 

Per approfondire: il comunicato stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here