Annunciati stress test sulle reti energetiche

La Commissione europea sta valutando la realizzazione di stress test della rete elettrica UE da realizzare nell’anno 2016. Si tratterebbe di una procedura simile a quella realizzata sul sistema-gas. Lo ha annunciato il commissario responsabile dell’Unione per l’Energia, Maroš Šefčovič.

L’annuncio arriva all’indomani di un grande blackout che ha colpito la Turchia e di una interruzione dell’energia che aveva coinvolto la regione di Amsterdam per cinque ore.

Gli stress test prefigureranno scenari diversi. Quelli effettuati sul sistema del gas avevano ipotizzato interruzioni di durata variabile (un mese, due mesi o un anno), e avevano conseguentemente consentito di ipotizzare piani di emergenza attuabili. «Quando si parla di energia, il problema non è la produzione ma la rete di distribuzione e di trasporto», ha spiegato Sefcovic.

Gli stress test completano la Strategia dell’Unione per l’energia varata dalla Commissione nello scorso mese di febbraio che prevede anche una legislazione su un nuovo concetto di mercato e misure di realizzazione delle reti intelligenti che contemplino anche l’energia elettrica da fonti rinnovabili.

Approfondisci 

.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here