Aiuti a Gaza: 5 milioni di euro dall’UE

905

La Commissione Europa ha sbloccato un ammontare di 5 milioni di euro per sostenere le operazioni di soccorso nella striscia di Gaza dove la crisi umanitaria è sempre più grave.

Questo aiuto finanziario permetterà alle organizzazioni umanitarie di di fornire alle popolazioni locali, acqua potabile, servizi medici d’urgenza, kit igienico-sanitari e razioni alimentari.

Orrore per il numero di morti e feriti tra i civili è stato espresso da Kristalina Georgieva, commissaria per la Cooperazione internazionale e l’aiuto umanitario «È inammissibile – ha detto Georgieva – che ospedali e scuole utilizzati come rifugio per donne, bambini e anziani terrorizzati sia diventati obiettivi militari».

La Commissaria europea ha esortato le parti in conflitto a garantire accesso umanitario totale e sicuro «È essenziale che l’aiuto possa attivare alle popolazioni che ne hanno disperatamente bisogno.

Dalla ripresa del conflitto la Commissione Europea ha riorientato il suo aiuto umanitario a Gaza in modo da rispondere ai bisogni più pressanti della popolazione.

L’aiuto supplementare stanziato porta la cifra totale sul 2014 a 23,5 miliardi di euro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here