10 novembre: Giornata Mondiale della Scienza per la Pace e lo Sviluppo

1847

Il 10 novembre si celebra la Giornata Mondiale della Scienza per la Pace e lo Sviluppo.

Non solo l’invenzione di alcune armi di distruzione come la bomba atomica e la dinamite: la giornata vuole valorizzare l’importanza della scienza nella creazione di alcune tra le più grandi invenzioni come la penicillina, i pannelli fotovoltaici, gli antibiotici. L’obiettivo è infatti valorizzare l’importanza della scienza nella promozione dello sviluppo sostenibile per rafforzare le basi per la pace.

Questa giornata è stata istituita dall’Unesco nel 2001 e si tratta di una ricorrenza celebrata in tutto il mondo. In questa occasione viene ricordata la Conferenza Mondiale sulla Scienza, organizzata dall’Unesco e dal Consiglio internazionale sulla scienza nel 1999 a Budapest.

In questa giornata si vuole colmare il divario tra società e scienza, che viene troppo sovente considerata come qualcosa di misterioso e irraggiungibile quando invece non si tratta d’altro che di uno strumento al servizio dell’umanità. Sta all’uomo, infatti, il compito di farne buon uso per progredire tecnologicamente, ma anche spiritualmente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here