Chi siamo

APICE (Associazione Per l’Incontro delle Culture in Europa), nata nel 2005, è una realtà impegnata a promuovere convivenza civile e cittadinanza attiva tra le molte culture approdate in Europa, sostenendo il processo di integrazione comunitaria e operando per la rifondazione dell’Unione Europea nella nuova società multiculturale che è la nostra.

 

Volontari e collaboratori, in prevalenza giovani, compongono un gruppo di lavoro a servizio della società civile organizzata, del mondo della scuola e delle pubbliche amministrazioni, in particolare sul territorio della provincia di Cuneo, con l’obiettivo di fornire un’informazione critica sulle politiche europee e favorire incontri tra persone e comunità locali.

Nata nel febbraio del 2005 si configura come luogo di incontro di soggetti interessati ad approfondire le tematiche europee.

APICE sviluppa la sua attività di alfabetizzazione e animazione europea prevalentemente in Piemonte e nelle regioni del Centro-Nord dell’Italia.

A livello istituzionale vanno segnalate le collaborazioni con la Commissione Europea e con molte Amministrazioni.

Sul versante informativo si segnalano:

Tra i principali progetti dell’Associazione ricordiamo:

Dal 2015  APICE è partner tecnico del progetto PACE, (Partecipazione Attiva e Cittadinanza Europea, Europa 15/18), progetto proprio della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e svolge, in convenzione con il Comune di Cuneo azioni informative sull’uso delle risorse finanziarie UE nell’ambito del Piano Integrato di Sviluppo Urbano (PISU)

Animazione Europea per il Piemonte” percorso di sensibilizzazione sui temi europei rivolto alle organizzazioni della società civile. Animazione Europea per il Piemonte è stato un progetto strutturato di APICE con il quale si sono aperte importanti collaborazionI a livello europeo (ad esempio con l’Osservatorio Sociale Europeo di Bruxelles, coinvolto allora come supervisore scientifico del progetto) e con molte realtà della società civile (sindacati, associazioni, cooperative, gruppi) che negli anni successivi hanno realizzato, in collaborazione con APICE, momenti formativi regolari su temi europei.

GrandaEuropa” che ha aperto la strada alle attività di APICE nelle scuole della provincia di Cuneo. A GrandaEuropa hanno fatto seguito, negli anni successivi, i progetti nelle scuole della provincia di Cuneo (“l’Europa a scuola, a scuola d’Europa” –“ Cittadini senza frontiere” – “Il Mondo a scuola, a scuola del Mondo”) in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.

Avvicinare l’Europa” è stata invece la prima occasione in cui APICE ha lavorato alla formazione “pre-partenza” e all’accompagnamento in loco dei partecipanti a visite di istruzione presso le Istituzioni comunitarie. L’esperienza della visita di studio si è rivelata nel tempo qualificante per i progetti in cui è stata inserita e attraente per i partecipanti. Per questa ragione APICE organizza dal 2007 una media di due-tre viaggi di istruzione all’anno coinvolgendo soprattutto il mondo della scuola.

Per quanto riguarda il coinvolgimento nell’organizzazione di mostre ed eventi, il primo passo è stato il workshop “Officina Europa”, realizzato in collaborazione con lo Europe Direct di Torino nel 2005; più recentemente vanno segnalate le collaborazioni con il Comune di Chiusa Pesio (progetto  “L’informazione ai tempi della rete”), la Scuola di pace di Boves (meeting 2012), club Unesco di Cuneo e SIOI (L’Unesco di fronte alle sfide della comunità internazionale nel quadro del decennio internazionale dello sviluppo – 2012), fino ad arrivare alle mostre “Caratteri Europei” e “ItaliaEuropa 150” organizzata, in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e di cui APICE ha curato i contenuti e il catalogo.

 

 

Associazione Per l’Incontro delle Culture in Europa

Sede Legale e operativa: Corso IV Novembre, 6 – 12100 CUNEO

Codice Fiscale. 97660560018 | Partita IVA 03600230043

e-mail: info@apiceuropa.eu

Apertura sede di Cuneo su appuntamento

Visualizza la mappa per raggiungerci