Rassegna stampa dal 29 giugno al 5 luglio 2019

169

Disponibile la selezione di alcuni articoli di commento sulle principali tematiche di attualità europea e internazionale pubblicati su quotidiani o settimanali italiani dal 29 giugno al 5 luglio 2019.

Buona lettura!

Cosa vuole davvero Putin di L.CARACCIOLO, La Repubblica del 5 luglio;

Il doppio Vladimir di F.VENTURINI, Il Corriere della Sera del 5 luglio;

Nella BCE di Lagarde più Realpolitik che tecnica economica di S.GUERRERA, La Stampa del 4 luglio;

Con la scelta di due donne leader l’Unione sfida le disuguaglianze di L.L.SABBADINI, La Stampa del 4 luglio;

Nella Commissione di Von Der Leyen il nodo da sciogliere sarà il ruolo dell’Italia di S.STEFANINI, La Stampa del 4 luglio;

La cruna dell’ago europea di A.MANZELLA, La Repubblica del 4 luglio;

La legalità sovranista di E.MAURO, La Repubblica del 4 luglio;

Se obsoleto fosse Putin di B.GUETTA, La Repubblica del 3 luglio;

Lo scacco matto Macron-Merkel ai sovranisti di A.BONANNI, La Repubblica del 3 luglio;

La nostra fragilità di A.POLITO, Il Corriere della Sera del 3 luglio;

Gli obblighi reciproci nella politica dei diritti di M.MAGATTI, Il Corriere della Sera del 2 luglio;

L’Europa e i due piani del Quirinale di S.FOLLI, La Repubblica del 2 luglio;

I migranti e lo struzzo PD di R.PEROTTI, La Repubblica del 2 luglio;

Un modello da rivedere di M.FERRERA, Il Corriere della Sera del 1 luglio;

L’Italia non può restare all’opposizione in Europa di S.FABBRINI, Il Sole 24 Ore del 30 giugno;

Adesso sceglieranno di aumentare il deficit di C.COTTARELLI, La Stampa del 30 giugno;

Trump-Iran, prova di forza per negoziare di M.MOLINARI, La Stampa del 30 giugno;

I Balcani nella sala d’aspetto d’Europa. Come aiutarli (senza disintegrarci) di S.ROMANO, Il Corriere della Sera del 30 giugno;

I percorsi non ideologici del consenso in Europa di A.ARMELLINI, Il Corriere della Sera del 30 giugno;

Perché lo Stato Palestinese resta un miraggio di B.VALLI, La Repubblica del 30 giugno;

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here