Rassegna stampa dal 27 luglio al 2 agosto 2019

162

Disponibile la selezione di alcuni articoli di commento sulle principali tematiche di attualità europea e internazionale pubblicati su quotidiani o settimanali italiani dal 27 luglio al 2 agosto 2019.

Buona lettura!

Il controllore in braghe corte di M.SERRA, La Repubblica del 2 agosto;

Usa, il razzismo «istituzionale» di N.URBINATI, Il Corriere della Sera del 2 agosto;

Un’Europa che resta a guardare di F.VENTURINI, Il Corriere della Sera del 2 agosto;

Perché di fronte alla crisi siriana Roma non può stare a guardare di A.MONTANINO, La Stampa del 1 agosto;

Il nazionalismo avanza nel rifiuto della realtà di S.BRAGANTINI, Il Corriere della Sera del 1 agosto;

Con l’iniziativa su Hormuz Londra svela che sulla sicurezza vuole guidare l’Europa, La Stampa del 31 luglio;

Tutelare il dissenso nell’era dei Big Data di M.DASSU’, La Stampa del 31 luglio;

Clima, qualcosa si muove di C. DE SETA, La Repubblica del 30 luglio;

Ue, se pesano i sovranisti di M.RIVA, La Repubblica del 30 luglio;

La sfida di costruire un mondo di relazioni di M.MAGATTI, Il Corriere della Sera del 30 luglio;

Il Pd necessario di G.CRAINZ, La Repubblica del 29 luglio;

Ucraina ed Ue l’ora della verità di R.CASTELLETTI, La Repubblica del 29 luglio;

Erasmus, un programma per tutti di F.GRILLO, Il Corriere della Sera del 29 luglio;

L’Europa e l’alleato necessario di A.PANEBIANCO, Il Corriere della Sera del 28 luglio;

Una lezione dalla Spagna: fare squadra anche in crisi di R.PRODI, Il Messaggero del 28 luglio;

Il regno disunito di E.FRANCESCHINI, La Repubblica del 28 luglio;

Brexit, cosa possiamo aspettarci dal governo di Boris Johnson di A.MAGNANI, Il Sole 24 Ore del 27 luglio;

Il primo nemico di Putin di A.GOPNIK, La Repubblica del 27 luglio;

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here