Premio del sindaco Paweł Adamowicz 2022

23

Il sindaco di Danzica, Aleksandra Dulkiewicz, ha annunciato l’apertura delle candidature per il Premio del sindaco Paweł Adamowicz 2022, destinato agli eletti locali e a quei cittadini che si battono per la libertà, per la solidarietà, per il rispetto dei diritti umani e delle libertà civili, contro l’intolleranza, l’oppressione e la xenofobia.

Tale premio onora la vita e l’esempio di Paweł Adamowicz, sindaco di Danzica dal 1998 fino al suo assassinio nel 2019. Adamowicz si è impegnato a promuovere i valori fondamentali dell’UE ed è stato un membro attivo del Comitato europeo delle regioni; nel 2016, ha lanciato il “Modello di integrazione degli immigrati” di Danzica, che ispirò altre città polacche, dopo aver incontrato Papa Francesco.

Il premio è offerto dalla Città di Danzica, insieme al Comitato Europeo delle Regioni e alla Rete Internazionale delle Città Rifugio (ICORN), dove l’obiettivo di quest’ultima è l’accoglienza e la protezione di scrittori e artisti perseguitati nei loro Paesi.

Le candidature possono essere proposte dai membri del Comitato europeo delle regioni, da qualsiasi consiglio comunale o regionale e da organizzazioni internazionali con un forte impegno nei settori del Premio. I candidati possono provenire o essere attivi in qualsiasi Paese del mondo.

Il primo vincitore del Premio Mayor Paweł Adamowicz è Henriette Reker, sindaco di Colonia in Germania, in riconoscimento del lavoro svolto nella sua città per promuovere la tolleranza, l’inclusione, l’integrazione e la non discriminazione dei cittadini con background migratorio, combattendo al contempo i discorsi di odio e la xenofobia. Tra le molte sfide personali e professionali che ha affrontato nello svolgimento di questo lavoro, è sopravvissuta a un attacco quasi mortale con coltello motivato dalla xenofobia nell’ottobre 2015.

Ulteriori informazioni: Mayor Paweł Adamowicz Award – website; Rules and regulations of the award, Eligibility Criteria, Selection Criteria; Webstreaming links; International Cities of Refuge Network (ICORN) 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here