Nuova Europa sociale, un salario minimo europeo?

721

Il 28 giugno, a Bruxelles, il Partito dei socialisti europei (PSE) ha organizzato un seminario per discutere di come l’Europa del 21°secolo potrà   far fronte alle sfide legate alla globalizzazione, unendo solidarietà   e competitività  .
Per l’ex Presidente della Commissione europea Jacques Delors, che ha promosso questa iniziativa, è necessario «immaginare dei nuovi minimi sociali, una sorta di salario minimo» che sarà   «proporzionale al livello di sviluppo di ciascuno Stato membro»: quest’idea, che è anche un progetto di rilancio complessivo dell’Unione europea, secondo lo stesso Delors deve essere in primo luogo oggetto di discussione fra le forze sociali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here