Nel 2023 67 miliardi di investimenti in protezione ambientale

20

Eurostat ha recentemente pubblicato le stime sull’ammontare e la composizione degli investimenti in protezione ambientale nell’UE nel 2023, che ammonterebbero complessivamente a 67 miliardi di euro.

Di questi, 40 miliardi sono stati spesi dalle imprese e i rimanenti da governi ed enti non profit. 

La quota maggiore è andata agli investimenti nella gestione delle acque reflue, pari al 41,6% del totale, seguita da quella per la gestione dei rifiuti (26,6%); seguono gli investimenti in: tutela dell’aria (10,4%), amministrazione ambientale, ricerca e sviluppo e tutela contro le radiazioni (8,4%), biodiversità e tutela del paesaggio (6,4%), tutela del suolo e delle falde (5,6%), riduzione dell’inquinamento acustico (1,1%).

Gli investimenti in protezione ambientale hanno rappresentato l’1,7% degli investimenti privati, il 4,5% degli investimenti pubblici e l’1,8% degli investimenti totali.

Per approfondire: il comunicato della Commissione europea

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here