Lunedì 30 ottobre: seminario e presentazione delle attività per le scuole nell’ambito del progetto “L’Europa a casa nostra” e della collaborazione con Europe Direct Cuneo – edizione 2023/2024

87

La promozione di una cittadinanza europea matura e consapevole presso gli Istituti Scolastici di ogni ordine e grado della nostra provincia costituisce da sempre una priorità per APICE – Associazione Per l’Incontro delle Culture in Europa.

L’anno scolastico 2023\2024 recentemente avviato si presenta, sotto questo profilo, particolarmente importante: ai fattori che, già nel corso dell’ultimo triennio, avevano conferito al contesto europeo una rinnovata centralità (basti pensare alla pandemia e alle risorse messe in campo dall’Unione europea per rilanciare le economie dei Paesi membri, tradottesi nei Piani nazionali di ripresa e resilienza – PNRR; oppure al tragico ritorno della guerra sul territorio del continente europeo e sulle rive del Mediterraneo; o, ancora, ai cambiamenti climatici in corso e alle politiche adottate per favorire una transizione verso la sostenibilità ambientale) si somma un importante appuntamento con un fondamentale esercizio di cittadinanza: le elezioni europee 2024, previste per il 6-9 giugno.

Un appuntamento che, per i numerosi neo-diciottenni che frequentano le Scuole Secondarie di II grado della Granda, rappresenterà il primo, importante esercizio del diritto di voto. 

Consapevole dell’importanza di dedicare alla dimensione europea uno spazio significativo all’interno delle iniziative formative per docenti e allievi, APICE promuoverà, nel corso dell’Anno scolastico 2023\2024, diverse iniziative – senza alcun costo per gli Istituti ed i soggetti partecipanti.

La prima proposta che vi presentiamo è “Il mio primo voto”: l’iniziativa, realizzata da APICE e Europe Direct Cuneo Piemonte area sud ovest, prevede la somministrazione agli allievi delle Scuole Secondarie del territorio provinciale che saranno chiamati al voto in quanto maggiorenni di un breve questionario volto a comprendere la loro conoscenza e consapevolezza circa i propri diritti e doveri in quanto cittadini europei, con particolare attenzione al diritto di voto.

Il sondaggio, breve ed intuitivo, compilabile accedendo al link https://forms.gle/g6HR7BCpHFtkrMVf6 , vuole costituire un momento di ascolto nei confronti dei neo-diciottenni dal quale possano emergere indicazioni utili circa l’intenzione di prendere parte all’appuntamento elettorale di giugno e le relative motivazioni, nonché spunti sulle tematiche ritenute prioritarie all’interno dell’agenda dell’Unione europea.

Un primo report dell’iniziativa sarà prodotto entro dicembre 2023, senza escludere la possibilità di proseguire l’attività di ascolto nei primi mesi del 2024.

Anche a partire dalle informazioni raccolte mediante “Il mio primo voto”, APICE intende proporre la realizzazione di incontri formativi rivolti prioritariamente alle classi quinte e quarte delle Scuole Secondarie di II grado ove si concentrano i futuri elettori. Tali incontri, le cui modalità di realizzazione verranno definite puntualmente d’intesa con i Dirigenti e Docenti referenti, saranno dedicati a fornire agli allievi gli strumenti essenziali per una partecipazione consapevole all’appuntamento elettorale di giugno, illustrando, in particolar modo, il ruolo del Parlamento europeo nel quadro istituzionale UE e le prospettive dell’Unione alla vigilia del voto. 

Pur riservando, in virtù di quanto sopra illustrato, una particolare attenzione alle attività rivolte agli allievi nelle fasi finali del percorso di studi, APICE intende altresì portare avanti la sperimentazione di attività ludico-didattiche che ha caratterizzato i percorsi realizzati nei confronti degli Istituti Comprensivi nel corso degli ultimi anni: sono infatti in corso di definizione nuove proposte di attività animative da attivare nell’ambito di cantieri progettuali all’uopo strutturati.

Lunedì 30 ottobre, nel corso di un incontro online previsto per le ore 18.00 attraverso la piattaforma google meet, sarà presentato il programma di dettaglio delle attività al termine di un momento di formazione e aggiornamento sull’attualità europea a cura di F. Chittolina e A.Longoni realizzato nell’ambito di “L’Europa a casa nostra” con il finanziamento della Provincia di Cuneo.

L’incontro, aperto a Dirigenti Scolastici e Docenti, sarà accessibile con le seguenti modalità:

Link alla videochiamata: https://meet.google.com/esq-cwng-iid

Partecipazione via telefono: ‪(IT) +39 02 3046 1702 PIN: ‪849 789 697#

È gradita la prenotazione compilando il modulo al seguente link: https://forms.gle/dt1X7Fm9PPDCsJKT9

Per eventuali chiarimenti, è possibile rivolgersi alla segreteria di APICE (Luca Giordana, 3494070283 – 0171/501450 – luca.giordana@apiceuropa.com).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here