Libano, forse ruolo di peace-keeping per l’Ue

1714

Di fronte alla gravità   della situazione fra Israele e Libano, Il presidente della Commissione europea Josà© Manuel Barroso ha dichiarato, dopo l’incontro con il segretario generale dell’Onu Kofi Annan a Bruxelles, che l’Ue è pronta a contribuire ad un’eventuale forza di stabilizzazione in Libano. Il Presidente del Consiglio Affari esteri Erkki Tujomioja ha confermato: ” E’ possibile che l’Unione Europea e le Nazioni Unite abbiano in Medio oriente un ruolo di peacekeeping», che «deve essere vista come parte di una soluzione a lungo periodo”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here