L’Europa della società   civile

1609

Il Tavolo regionale di coordinamento per l’iniziativa «Il Futuro dell’Europa» organizza il giorno 9 febbraio 2007 il seminario «L’Europa della società   civile», il Terzo settore a confronto con le tematiche europee.
L’evento, cui partecipa Apice, si terrà   presso la Regione Piemonte, in via Avogadro 30 a Torino dalle 9.00 alle 17.30 e sarà   aperto agli esponenti delle organizzazioni della Società   civile piemontese: Fondazioni, Associazioni, Volontariato, Cooperative sociali, Associazioni europeiste.
L’iniziativa «Il futuro dell’Europa» si colloca nel Piano D (Democrazia, dialogo, dibattito) della Commissione europea, lanciato a seguito dell’adozione nel 2005, da parte dei Capi di stato e di governo, di una dichiarazione sulla «ratifica del Trattato che adotta una Costituzione per l’Europa».
L’appuntamento è diviso in due parti. La prima parte, dalle 9.00 alle 12.30, sarà   aperta dai saluti istituzionali; gli interventi della mattina si focalizzeranno su aspetti costituzionali europei e sul modello sociale europeo: Matteo Fornara (Rappresentanza della Commissione europea in Italia – Ufficio di Milano), Alberto Frasca, Giampiero Bordino e Franco Chittolina. Il pomeriggio, dalle 13.30, ospiterà   ancora un intervento su aspetti costituzionali europei a cura di Maria Grazia Cavenaghi Smith (Ufficio del Parlamento europeo in Italia), mentre, dalle 14.00, sarà   dedicato alla tavola rotonda «Opportunità   e sfide per il Terzo settore in Europa» che presenterà   le testimonianze sull’esperienza, da parte dei rappresentanti delle varie aree della società   civile, in progetti ed iniziative dell’UE. Per raccogliere le istanze della società   civile ed aprire un confronto, sono stati invitati a partecipare al dibattito del pomeriggio anche gli euro-parlamentari del Piemonte.

Maggiori informazioni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here