Europa creativa: 30 anni di sostegno ai film europei e ai media culturali e creativi

181

La sezione MEDIA del programma UE Europa creativa, progettato per sostenere le industrie cinematografiche e audiovisive europee, festeggia il suo 30° anniversario nel 2021. Per celebrare questo, la Commissione europea lancia una campagna di sostegno per tutto il 2021, nonché un nuovo programma dal 2021 al 2027.

Dal 1991, Creative Europe MEDIA ha investito oltre 2,6 miliardi di euro nell’industria cinematografica e audiovisiva per sostenere lo sviluppo, la promozione e la distribuzione delle opere europee in Europa e oltre. 

In particolare, fornisce sostegno alle opere audiovisive, inclusi film, serie TV, documentari, videogiochi e contenuti immersivi, nonché cinema, festival, servizi VOD e mercati industriali. Contribuisce inoltre a rafforzare i talenti europei tramite programmi di formazione, nonché allo sviluppo del pubblico e all’educazione cinematografica.

Per il periodo 2021-2027, il budget previsto per l’intero programma Europa creativa sarà di 2,4 miliardi di euro. Si tratta di un aumento dell’80% rispetto al periodo precedente (2014-2020), di cui 1,4 miliardi di euro saranno dedicati alla sezione MEDIA.

Campagna per celebrare i 30 anni di Europa creativa

Il contenuto della campagna si concentrerà su 10 temi diversi e sarà diffuso principalmente sui social media, con l’obiettivo di raggiungere giovani e professionisti del settore. Avrà una pagina web dedicata e una serie Instagram: “Dietro le quinte dei contenuti europei – Come il sostegno dell’UE si trasforma in storie”. Questa serie consisterà in 12 brevi episodi per evidenziare come l’UE sostiene progetti audiovisivi e cinematografici sul campo.


Per saperne di più: Europa creativa: 30 anni di sostegno ai film europei e ai media culturali e creativi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here