Diari d’Europa #474 – L’Unione sostiene la produzione di vaccini in Senegal

30

Il 10 luglio la Commissione europea, la Banca europea per gli Investimenti (BEI), gli Stati Uniti e la Repubblica del Senegal hanno siglato un accordo per un progetto di produzione di vaccini contro il Covid 19 su larga scala in Senegal. Si tratta di una prima iniziativa per sostenere la produzione di medicinali e vaccini in Africa. 

Il progetto dovrebbe iniziare entro la fine di quest’anno e dovrebbe essere in grado di produrre 25 milioni di dosi al mese entro la fine del 2022, riducendo in tal modo la dipendenza dell’Africa dalle importazioni, oggi al 99% del suo fabbisogno e dove solo l’1% della popolazione ha avuto finora accesso alla vaccinazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here