Diari d’Europa #430 – Una mappa della ricchezza individuale nell’UE

126

Esistono indicatori che disegnano la mappa del benessere in Europa, misurando il tenore di vita medio dei cittadini europei.
Ai due estremi si collocano il Lussemburgo, con un Prodotto interno lordo pro capite annuale di 83mila euro, e in fondo la Bulgaria con 7mila, meno di un decimo del Lussemburgo. Poco di più hanno Romania, Croazia e Lettonia.
A metà strada quasi esatta si colloca l’Italia con 27mila euro, preceduta da Francia (33mila), Belgio (25mila) e Germania (36mila).
Stanno meglio nella parte alta della classifica, oltre il citato Lussemburgo, l’Irlanda (60mila), Danimarca (50mila), Svezia (44mila) e Paesi Bassi (42mila).
Quando si dice “Uniti nella diversità”…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here