Diari d’Europa #328 – Premio europeo per la società civile

25

Il Comitato economico e sociale europeo (CESE) conferisce ogni anno, dal 2006, un premio a programmi innovativi della società civile volti a contribuire in misura significativa a promuovere l’identità e l’integrazione europee.

 Il tema in concorso 2020 era “la società civile di fronte al Covid 19”, per il quale sono stati presentati ben 250 progetti provenienti da tutti i Paesi membri dell’Unione, compreso il Regno Unito, mettendo in evidenza il grande contributo della società civile, in termini di solidarietà, di fronte alla pandemia. 23 i progetti selezionati e premiati il 15 febbraio scorso che vanno dal tema della disinformazione sulla pandemia in Austria, a quello dell’assistenza diretta ai senza tetto in Grecia, dalla creazione di una piattaforma digitale per l’assistenza alle vittime di violenza domestica in Polonia al sostegno alle comunità rom in Slovacchia.

Per l’Italia, il premio del CESE è andato a “Casetta rossa”  una cooperativa situata nei pressi di Roma che, oltre a fornire cibo alle persone più vulnerabili ha dato vita ad un programma radiofonico d’informazione e di testimonianze rassicuranti e incoraggianti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here