Diari d’Europa #124 – Europa più verde

12
Ascolta l'articolo:

Europa più verde

Ci siamo un po’ tutti accorti di quanto il periodo del lockdown sia stato favorevole al Pianeta. Si aveva l’impressione di respirare aria più pulita, di vedere fiumi e mari meno inquinati, di rivedere la natura più vivace e con qualche colore in più. 

Forse non era soltanto un’impressione visto che un recentissimo rapporto di un gruppo di riflessione sul clima, Ember, annuncia che nel primo semestre 2020 e per la prima volta, le fonti di energia rinnovabili hanno superato il carbone, il petrolio e il gas per la produzione di energia nell’Unione Europea. 

Alcuni dati: energia eolica, solare, idraulica e bioenergia hanno prodotto il 40% dell’elettricità dei 27 Paesi membri. Nello stesso tempo le emissioni di carbonio prodotte dall’energia sono diminuite di circa un quarto. Buone notizie quindi sul fronte di un’Europa verde, con la speranza tuttavia che non sia il Covid 19 a decidere della salute del Pianeta.