Almunia alla plenaria del CESE

833

La sessione plenaria del Comitato Economico e Sociale Europeo del 14 e 15 Febbraio ha visto un fruttuoso dibattito su questioni quali lo sviluppo di una solida società   civile per la concretizzazione della Strategia di Lisbona e la governance economica. Almunia, Commissario degli Affari Economici e Monetari ha sottolineato la necessità   di raccogliere i punti di vista di tutti gli agenti economici e sociali e ricordato il crescente ruolo che assume in tal senso il CESE. Il Commissario ha inoltre presentato i lavori dell’Eurogruppo e dell’ultimo Consiglio Ecofin e le sfide che l’Europa si trova ad affrontare: una crescita troppo debole, un modello sociale da adattare alla diversa piramide d’età  , l’ambiente, l’ecologia, i costi dell’energia. Riguardo alle riforma del patto di Stabilità   e Crescita Almunia è stato criticato da Susanna Florio (gruppo dei lavoratori) che gli ha contestato un indebolimento del ruolo della Commissione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here