logo image

L’Unione Europa spiegata ai bambini e ai ragazzi

Scritto da Apice il 21 dicembre 2011  |  in Cultura, Istruzione e Gioventù, Giustizia e diritti fondamentali, Occupazione e diritti sociali Stampa questo articolo

Da oggi è disponibile un nuovo sito dedicato ai bambini e ai giovani, così com’era già   stato annunciato nel programma dell’Unione Europea per i Diritti del Bambino (IP/11/156).
La Commissione Europea ha infatti lanciato un nuovo sito web, accessibile dal portale EUROPA, con informazioni di facile fruizione sui diritti e sulle politiche dell’Unione dedicate ai bambini e ai giovani, per diffondere maggior consapevolezza e promuovere la cittadinanza attiva.
Il sito è stato pensato sia per i bambini che per gli insegnanti: da una parte l’angolo «Kids» è specificamente scritto in uno stile adatto ai più piccoli. Eventi significativi, dati sulle l’UE, sulla sua storia e sui Paesi membri sono infatti facilmente accessibili attraverso giochi e quiz disponibili nelle 22 lingue dell’UE. Dall’altra il portale offre un ricco campionario di materiale didattico sull’Europa, prodotto e selezionato da esperti europei in materia di educazione di varie istituzioni europee e di altri enti pubblici e non governativi. Tutto il materiale è diviso per fasce d’età   e di argomento per facilitarne la ricerca.
Il nuovo portale vuole dunque far conoscere come funziona l’Unione Europea, anche ai più piccoli, per rendere tutti i cittadini, più e meno giovani, consapevoli che le decisioni prese a livello europeo hanno oggi un’influenza diretta sulla vita quotidiana di tutti gli europei.
Buona navigazione

Clicca qui per visitare il sito

I tuoi commenti

News recenti
Approfondimenti

I vostri commenti

  • Luciano Corradini { Richiamo opportuno. La programmazione informatica di base presuppone e sviluppa competenze intellettuali e relazionali importanti non solo sul piano tecnoco-professionale.Occorre però non dimenticare la componente... } – 20 agosto 2014
  • Pier Giorgio Visintin { Segnalo l'articolo su "la voce info" di Roberto Perotti e Filippo Teoldi del 03/07/14 "Il disastro dei fondi strutturali europei" che deve essere stato ripreso... } – 7 luglio 2014
  • Luciano Corradini { Ho ricordato per anni ai miei studenti "i costi della non Europa". Oggi molti soffrono anche per i costi di questa Europa, che davvero, così... } – 20 maggio 2014
  • enrico gonzales { Niente da aggiungere, l'analisi di fondo è, corretta e condivisible. Ci sono tanti dubbi ed amarezze sull'impianto dell'Unione, in particolare a proposito di una reale... } – 20 maggio 2014
  • sergio { Dopo aver piegato la Georgia che aveva tentato di ribellarsi ebbra di false rappresentazioni sull'appoggio USA il nuovo Zar ha approfittato della dabbenaggine della UE... } – 19 marzo 2014

Archivio articoli


BACHECA APICE

Siti consigliati

  • ASGI
  • ETUC
  • ETUI
  • Euronote
  • ewSpazio Europa Fondazione CRC
  • Il mondo a scuola, a scuola del mondo
  • Osservatorio sociale europeo
  • Ufficio Pastorale Migranti Torino