Riprendono gli appuntamenti con APICE, Giovedì 27 ottobre: Abbattere i muri, ricostruire l’Europa

1140

 

I contenuti discussi durante l’evento sono disponibili in: Tempi di muri nel mondo e in Europa

APICE (Associazione Per l’Incontro delle Culture in Europa) riprende i suoi incontri sull’attualità europea e invita al prossimo appuntamento organizzato dalla nostra associazione in collaborazione con il settimanale “La Guida”.

Giovedì 27 Ottobre alle ore 18
“Abbattere i muri. Ricostruire l’Europa”
presso il Salone de La Guida
Via Bono, 5 – Cuneo
interverranno
Adriano Favole (Professore di Antropologia culturale presso l’Università di Torino)
e Franco Chittolina (Presidente APICE).

Muri ostili alle frontiere e faglie sismiche dentro la politica europea mettono a rischio il futuro dell’UE. Le faglie che attraversano l’Europa, quella antica tra i Paesi del centro-nord e quelli del sud e quella, più recente, tra i Paesi dell’est e quelli dell’ovest, rischiano di terremotare l’Unione Europea e bloccarne il processo di integrazione avviato oltre sessant’anni fa.
Il rischio cresce quando su queste faglie si innalzano muri: avviene nei Paesi dell’Europa orientale, ma anche ai confini dei Balcani, dell’Austria e a Calais, alla frontiera tra Francia e Gran Bretagna e altrove.
Sono movimenti tellurici di un magma sociale e politico al quale si deve rispondere con una nuova “casa europea”, rinnovata nelle fondamenta, con un’architettura istituzionale rivisitata e con politiche che cementino l’unità nella diversità dei popoli europei.

Durante l’incontro sarà presentato il libro: “Faglie d’Europa. Unione Europea a rischio” di Franco Chittolina.

Alleghiamo con preghiera di diffusione la locandina dell’evento e, nel caso in cui foste presenti su Facebook, chiediamo la cortesia di condividerlo con i vostri amici e conoscenti.

Sperando nella vostra partecipazione, porgiamo cordiali saluti.

Il gruppo di APICE

Scarica la locandina

1

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here