Riassunto della seduta plenaria: Brexit, Catalogna, sicurezza e non solo

723

Durante l’ultima seduta plenaria di inizio ottobre, gli eurodeputati hanno discusso su molti punti importanti.

Si è cominciato con la critica a Brexit per la mancanza di progressi nelle trattazioni sulle  questioni più urgenti: Irlanda del Nord, i diritti dei cittadini e gli impegni finanziari.

Durante la seduta ci si è anche molto concentrati sulla questione della Catalogna. Il Parlamento ha infatti espresso la sua speranza di una risoluzione pacifica del conflitto, sperando in un’apertura al dialogo in Spagna.

Inoltre, molte misure sono state prese in ambito di sicurezza per i cittadini. Il Parlamento ha infatti respinto la proposta della Commissione di esentare alcune sostanze contenute nei pesticidi dalle valutazioni sui modificatori endocrini, ha deciso di migliorare le misure di sicurezza da adottare sulle navi per il trasporto dei passeggeri. Gli eurodeputati hanno anche espresso l’intenzione di incrementare le sanzioni per punire i crimini informatici che minano alla libertà e privacy degli utenti, si sono espressi per una migliore cooperazione fra gli stati membri nella lotta ai predatori sessuali online e, dopo le sfortunate vicende degli impiegati Ryanair, hanno scelto di adottare misure per difendere i diritti dei lavoratori a livello europeo.

Le misure adottate dal Parlamento non finiscono qui. Fra gli altri punti della seduta troviamo infatti la raccomandazione di rinnovare gli impegni sul clima durante il meeting COP23 di novembre a Bonn, l’approvazione della creazione di una Procura europea per combattere le frodi ai fondi europei e misure per sensibilizzare i giovani alla sessualità, in modo da combattere la piaga dei matrimoni infantili. Infine, Il Parlamento ha invitato gli stati membri a migliorare gli ambienti delle carceri in favore di una migliore condizione sia dei detenuti che del personale.

Fonte:

http://www.europarl.europa.eu/news/it/headlines/eu-affairs/20170929STO85008/i-punti-chiave-della-plenaria-brexit-catalogna-e-protezione-della-salute

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here