Rassegna stampa dal 31 agosto al 6 settembre 2019

224

Disponibile la selezione di alcuni articoli di commento sulle principali tematiche di attualità europea e internazionale pubblicati su quotidiani o settimanali italiani dal 31 agosto al 6 settembre 2019.

Buona lettura!

Tentati dal deficit pubblico di C.COTTARELLI, La Stampa del 6 settembre;

Grandi opere vitali per crescere di M.DEAGLIO, La Stampa del 6 settembre;

Palestina chiama Europa di S.EREKAT, La Repubblica del 6 settembre;

Se Lagarde spinge la svolta di F.RAMPINI, La Repubblica del 6 settembre;

Appello a Londra: non lasciateci! di B.GUETTA, La Repubblica del 6 settembre;

Una strana euforia di A.CAZZULLO, Il Corriere della Sera del 6 settembre;

Il nuovo tribuno della plebe di I.BURUMA, La Repubblica del 5 settembre;

Sovranismo senza respiro di L.MANCONI, La Repubblica del 5 settembre;

Di Maio e la seconda chance: la difficile sfida degli Esteri di S.STEFANINI, La Stampa del 5 settembre;

Di Maio, gli Esteri e le gaffe da dimenticare di G.A.STELLA, Il Corriere della Sera del 5 settembre;

Il suicidio europeo di Salvini di A.BONANNI, La Repubblica del 4 settembre;

Il nuovo umanesimo significa solidarietà di B.FORTE, Il Corriere della Sera del 4 settembre;

Commissario Ue il nodo irrisolto di S.FOLLI, La Repubblica del 3 settembre;

Chi vince la guerra dei dazi di F.RAMPINI, La Repubblica del 2 settembre;

Brexit minaccia l’intera Europa di S.KHAN, La Repubblica del 2 settembre;

Nuovo governo, nuovi problemi di S.FABBRINI, Il Sole 24 Ore del 1 settembre;

Restituire al Parlamento il ruolo centrale nel confronto delle idee di G.E.RUSCONI, La Stampa del 1 settembre;

I calcoli di Johnson sui rischi della Brexit di A.ORSINI, Il Messaggero del 1 settembre;

Germania senza stivali? Un segnale (negativo) per l’Europa del futuro di P.VALENTINO, Il Corriere della Sera del 31 agosto;

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here