Rapporto Hà ¼bner: l’Europa è indietro nella crescita

1549

La Commissaria per le politiche regionali Danuta Hà ¼bner ha presentato il terzo rapporto sulle politiche di coesione, in cui rileva come, nonostante le ancora grandi disparità   economiche tra regioni diverse, sono proprio le più povere ad essere le più attive nella crescita economica. Per quanto riguarda l’occupazione si è ancora sotto all’obbiettivo fissato (70%), ma molti Stati lo hanno già   superato.
«Le prospettive finanziarie» ha detto «sono da mettere al centro di un piano che abbia come obiettivo la coesione tra le regioni dell’unione».
Approfondisci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here