Flessibilità   degli orari di lavoro in Europa

861

La Fondazione di Dublino per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro, nell’ambito della campagna di sensibilizzazione sui nuovi modelli di lavoro «Your work, your life», ha pubblicato un’inchiesta che evidenzia come la flessibilità   degli orari di lavoro generi una maggiore soddisfazione professionale (per 73% del personale e 61% dei quadri), una migliore suddivisione dei carichi di lavoro (per 67% del personale e 54% dei quadri) ed un minore assenteismo, contribuendo ad un migliore equilibrio tra vita privata e professionale. In Europa, la possibilità   di trovare un lavoro flessibile è alta in Lettonia, Svezia, Finlandia e Regno Unito, mentre è bassa in Grecia e Ungheria.
Approfondisci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here