FESTA DEL LIBRO: sabato 13 aprile, h. 14.30 – 18.30. Una giornata dedicata ai libri presso la sede di APICE

106

Sabato 13 aprile, la sede APICE di Madonna dei Boschi a Boves si apre al pubblico per un nuovo appuntamento dedicato ai libri: dopo il successo del MERCATINO DI LIBRI DI QUALITA’ dello scorso giugno e di ottobre, continua l’attività dell’Associazione per la promozione della lettura e dei libri. A partire dalla nuova biblioteca, con più di 2000 volumi, l’obiettivo dell’associazione è avvicinare le persone al libro e alla cultura europea in senso lato, non solo attraverso la saggistica, ma anche con la narrativa.

L’evento di sabato 13 aprile sarà incentrato sul libro in tutte le sue sfaccettature. Dalle 14.30 alle 18.30, all’esterno, sotto il portico del Santuario di Madonna dei Boschi, si terrà un mercatino di libri usati, con volumi che, attraverso la narrativa e l’arte, raccontano l’Europa. La sede sarà aperta al pubblico anche all’interno, dove sarà possibile visitare la nuova biblioteca ed entrare in contatto con testi di grande interesse sull’Europa, ma non solo. 

A partire dalle ore 17.00, infatti, all’interno della sede si svolgeranno una serie di attività strettamente legate al libro:

ESPOSIZIONE DI LIBRI ANTICHI ED INCONTRO SUL TEMA CON FRANCO CHITTOLINA

Il libro è un alimento necessario per far vivere l’Europa, lo è oggi e lo è stato in passato, in particolare da quando è stata inventata la stampa a caratteri mobili. Ne sono la testimonianza le grandi opere della prima modernità europea, da Erasmo da Rotterdam all’Encyclopédie di D’Alembert e Diderot nel ‘700.

Nella sede di APICE a Madonna dei Boschi , in occasione dell’inaugurazione della “Biblioteca Europa” saranno esposti alcuni esemplari delle opere citate, nelle edizioni del 1500-1700, con un seminario di riflessione su “I libri nella transizione verso la modernità europea”.

MOSTRA DEGLI EX LIBRIS CON GIANNI MARTINI

La mostra degli “ex libris”ad APICE a Madonna dei Boschi dice quanto valore abbiano i libri e quanto stiano a cuore ai loro proprietari. Nei tempi passati gli “ex libris” raccontavano l’attaccamento ad opere rare e preziose dei pochi che avevano la fortuna di possederle, più recentemente per suggerire una qualche forma di parentela tra autore e lettore, quasi un riflesso di orgoglio di convivere sulle stesse pagine.

INAUGURAZIONE BIBLIOTECA EUROPA CON NIRVANA CERATO

Ci vuole tempo e pazienza per costruire biblioteche, anche perché i libri a disposizione sono tanti e ordinarli per famiglie non è mai impresa facile. Adesso aspettano i lettori in due sale nella sede di APICE: una “Biblioteca Europa” che raccoglie opere di saggistica con ampio spettro: dalla storia al diritto, dalla politica alle scienze sociali ed oltre; una “libreria” ad accesso diretto su temi di cultura europea, con una selezione di libri d’arte, filosofia, religione, poesia, narrativa fino ad opere di umoristi, tutti preziosi testimoni dell’identità plurale dell’Europa.

Il tutto si concluderà alle 18.30, con un breve aperitivo offerto dall’Associazione. 

Un’occasione per entrare in contatto con APICE e il suo lavoro, ma anche con libri di grande qualità e letture stimolanti, con l’obiettivo di passare un sabato diverso e all’insegna della lettura.

Per qualsiasi informazione info@apiceuropa.com / 0171 501450

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here