“Europa tra pace e guerra: la crisi mediorientale”

Mentre l’Unione Europea si appresta a festeggiare fra pochi mesi il 50° anniversario del Trattato di Roma e oltre 60 anni di pace sul suo territorio, non possiamo dimenticare che conflitti sanguinosi si sono sviluppati alle sue immediate frontiere, come nel caso della ex-Jugoslavia, e che altri covano pericolosamente non lontano dalla pacifica Europa. E’ il caso particolare dell’area mediorientale dove ormai l’antico conflitto israelo-palestinese trova nuove alimentazioni dalla disastrosa vicenda irachena e dalle pretese di egemonia su quei territori da parte dell’Iran e della Siria, creando una miscela esplosiva nell’area con inevitabili ricadute nell’intero Mediterraneo e quindi anche a casa nostra.

Per riflettere su questi scenari di guerra e sull’azione di pace effettiva o sperata dell’Europa, (e anche in considerazione del fatto che il periodo natalizio è ormai ridotto quasi esclusivamente a momento consumistico), la società   civile del Cuneese promuove il suddetto incontro-dibattito con:

Pierre JONKHEER
Parlamentare europeo, Vice Presidente dei Verdi Europei
Membro della Delegazione Parlamentare in Medio Oriente

Franco CHITTOLINA
Presidente di APICE, esperto di questioni Europee

Introduce: Renzo DUTTO
Comunità   di MAMBRE

Aggiungi gli appuntamenti di Apice al tuo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here