Diari d’Europa #93 – Rinnovabili: l’UE premia un progetto italiano

32

Rinnovabili: l’UE premia un progetto italiano 

Il progetto si chiama Remote, è coordinato dal Politecnico di Torino, è stato presentato a Bruxelles durante la settimana europea dell’energia sostenibile (22-26 giugno) e ha vinto il premio Eusew Award 2020 della Commissione europea.

Considerato miglior progetto di innovazione nel settore dell’energia rinnovabile, Remote ha come obiettivo di aiutare le comunità isolate a diventare autosufficienti per la produzione di energia. Si tratta di una tecnologia messa a punto per lo stoccaggio di energia da qualsiasi fonte rinnovabile e consente di ridurre l’uso di combustibili fossili del 95-100% in località remote.

Il progetto è già stato avviato in Italia, in Grecia e in Norvegia. 4 i siti test in Italia del progetto, fra cui Ambornetti, nel comune di Ostana, nella nostra provincia di Cuneo.