Diari d’Europa #403 – I cittadini europei e la povertà nel mondo

98

Secondo il sondaggio di Eurobarometro sulla cooperazione allo sviluppo del 29 aprile scorso, quasi 9 cittadini  su 10 sostengono l’importanza di creare partenariati con i paesi terzi per ridurre la povertà e ritengono che la cooperazione allo sviluppo sia una delle politiche più positive dell’UE.

Fra le principali preoccupazioni dei cittadini europei spicca la salute, identificata come la sfida più urgente per il futuro dei paesi in via di sviluppo (36% degli intervistati), seguita dall’istruzione (35%), la pace e la sicurezza (32%), la crescita economica e l’occupazione (29%), la democrazia e i diritti umani (26%).

L’indagine ha inoltre messo in evidenza che più del 90% dei cittadini europei concorda sul fatto che i giovani siano importanti nell’affrontare le sfide ambientali, economiche e sociali dei loro Paesi.

Un sondaggio confortante, che misura, in questi momenti bui di pandemia, le preoccupazioni per  una solidarietà oltre i nostri confini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here