Diari d’Europa #364 – UE: chi è il più grosso del reame?

22

Nelle classifiche dell’obesità non c’è partita: stravincono gli Stati Uniti, battendo il Messico di misura con un 32,8% di obesi nella popolazione contro il 32,4% dei messicani.
Primi nell’Unione Europea l’Ungheria, seguita da Finlandia, Germania, Irlanda e Lussemburgo, forse non a caso i Paesi birra e burro.
A noi deve far bene la dieta mediterranea: siamo i meno obesi nell’UE, terzi sul podio mondiale con il 9,8%, dietro Giappone e Corea.
Ma attenzione: un autorevole studio appena pubblicato racconta che “il lavoro da casa in tempo di pandemia fa ingrassare in media di mezzo chilo ogni dieci giorni”.
Ma niente allarmi, almeno per ora: la ricerca riguarda solo gli Stati Uniti, orgogliosi di essere primi in tutto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here