Concorso per la campagna di comunicazione della Garanzia per i Giovani

709

Informare i giovani sulle misure messe in campo a sostegno dell’occupazione e spingerli ad attivarsi per cogliere le opportunità previste dal Piano Italiano per la Garanzia Giovani, che sarà avviata a gennaio 2014 per favorire il loro ingresso nel mercato del lavoro. Con questo obiettivo, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali da il via a una gara web per ideare spot e linea grafica per la campagna di comunicazione integrata che accompagnerà l’attuazione del Piano italiano.

L’Unione Europea infatti, per contrastare l’aumento della disoccupazione giovanile, ha emanato la Youth Employment Initiative (YEI): un pacchetto di misure volte a favorire una maggiore qualità della formazione e l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro mettendo in campo sia risorse finanziarie (anche attraverso il Fondo Sociale Europeo – FSE) sia orientamenti strategici. Con i fondi della YEI, pari a 6 miliardi di euro per il periodo 2014-2015, l’UE sostiene in particolare la Garanzia Giovani (Youth Guarantee) per far sì che ogni Paese si impegni a garantire ai giovani un’offerta “qualitativamente valida di lavoro, di proseguimento degli studi, apprendistato o tirocinio” entro 4 mesi dall’uscita dal sistema di istruzione o dall’inizio della disoccupazione.

In particolare, queste misure vogliono contribuire a:
-sviluppare le competenze dei giovani
-garantire che i tirocini offrano un’esperienza lavorativa di elevata qualità in condizioni di sicurezza, offrendo una formazione adeguata in termini di contenuti didattici e protezione sociale
-migliorare la qualità e l’offerta dei programmi di apprendistato
-offrire ai giovani maggiori possibilità di lavorare e formarsi all’estero, favorendo la mobilità nei paesi attraverso la rete Eures.

“In questo clima di mobilitazione generale -si legge sul bando del concorso-“in cui più soggetti (istituzionali, pubblici e privati) si trovano unitamente focalizzati a risolvere i problemi della disoccupazione giovanile, la comunicazione sulle misure e le risorse messe in campo diventa prioritaria. Diventa così necessaria una idonea campagna di diffusione con prodotti comunicativi on e off line (spot video, prodotti grafici divulgativi, sito web).

L’idea di affidare a un contest on-line la creazione dei principali strumenti di comunicazione della Garanzia Giovani nasce dal desiderio di far partecipare il più ampio numero possibile di giovani ad un progetto rivolto proprio a loro, coinvolgendoli in esso fin dall’inizio e stimolando l’avvio di un dibattito capace di far circolare idee e proposte creative per sviluppare messaggi e prodotti adatti ai giovani elaborati dai giovani stessi”.

Gli elaborati che perverranno saranno soggetti alla selezione e valutazione del Gruppo di Lavoro Comunicazione istituito presso la Struttura di Missione del Ministero del Lavoro.
Il montepremi totale in palio è di 16.000 euro.

Clicca qui per saperne di più

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here