Home Autori Articoli di Apice

Apice

Apice
2260 ARTICOLI 8 COMMENTI

La Commissione Europea apre una consultazione pubblica sulle ristrutturazioni

In seguito alla presentazione di un Libro verde, il 17 gennaio scorso, sul tema delle ristrutturazioni delle imprese e su quali lezioni trarre dalla...

Ultimi preparativi a Bruxelles per le iniziative dei cittadini europei

Il diritto di iniziativa dei cittadini europei è stato introdotto dal Trattato di Lisbona per consentire a un milione di cittadini, provenienti da almeno...

Il Consiglio degli Affari esteri dell’UE adotta nuove sanzioni contro Iran e Siria

Il Consiglio degli Affari esteri del 23 gennaio scorso ha deciso, in un clima alquanto teso, nuove sanzioni contro l’Iran, in risposta al proseguimento...

I principali temi della settimana

Questa settimana il Parlamento Europeo è impegnato ad eleggere, con voto segreto, i presidenti e i vicepresidenti delle commissioni parlamentari. Ma i lavori non si...

Croazia: un sì per l’Europa

Domenica 22 gennaio il 67% dei croati che si sono recati alle urne per il referendum di adesione hanno detto il loro sì all’Europa. Seppure...

Un’Europa per giovani

E’ uscito, per l’editore Primalpe (Cuneo), il libro UN’EUROPA PER GIOVANI. Pace, innovazione, lavoro, una lettura dell’attualità e delle prospettive europee, scritta sul filo...

Urgente dimezzare lo spreco alimentare nell’UE

Secondo recenti stime 79 milioni di cittadini UE vivono al di sotto della soglia di povertà e 16 milioni di persone dipendono dagli aiuti...

La Commissione Europea attenta alla grave crisi alimentare del Sahel

Il Sahel, regione tra le più povere e sottosviluppate del mondo, è una cintura che attraversa l’Africa a sud del Sahara. Da sempre caratterizzata...

Prossimi interventi di Apice

Di seguito le date dei prossimi appuntamenti dove è prevista la partecipazione di Apice: • 18 gennaio a Fossano, presso la Direzione Didattica 1° Circolo,...

Le priorità della Plenaria del 16-19 gennaio

I lavori del Parlamento Europeo, riunito a Strasburgo per la prima Plenaria del 2012, si apriranno con l’elezione del nuovo Presidente, di 14 vice-presidenti...

Maribor capitale europea della cultura per il 2012

È prevista per il week end la cerimonia ufficiale che coronerà la città slovena di Maribor capitale europea della cultura per il 2012. Per il...

La nuova Costituzione ungherese all’esame della Commissione

La Commissione Europea sta monitorando attentamente la situazione ungherese dopo l’entrata in vigore della nuova Costituzione, il 1 gennaio 2012, fortemente voluta dal governo...

Sentenza della Corte di Giustizia: maggiore tutela per i richiedenti asilo

Con la sentenza emessa dalla Corte di Giustizia il 21 dicembre 2011, viene stabilito che un richiedente asilo non può essere trasferito in un...

Sentenza della Corte di Giustiza sul diritto di soggiorno permanente

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha emesso, il 21 dicembre scorso, una sentenza sull’acquisizione del diritto di soggiorno permanente in uno Stato membro. La...

Eurostat: mnovembre 2011, il tasso di disoccupazione al 10,3% nella zona euro

Secondo il rapporto Eurostat, nel mese di novembre 2011, il tasso di disoccupazione nella zona Euro si è attestato al 10,3% nella zona Euro...

2012: Anno europeo dell’invecchiamento attivo e della solidarietà  tra le generazioni

L’anno appena iniziato è stato proclamato dall’Unione Europea «Anno europeo dell'invecchiamento attivo e della solidarietà  tra le generazioni». Un’occasione dunque per sostenere ed incoraggiare gli sforzi degli Stati membri, delle autorità  regionali e locali, delle parti sociali e della società  civile alla promozione dell'invecchiamento attivo volto ad una maggiore valorizzazione del potenziale degli ultrasessantenni, che costituiscono parte della popolazione in continuo aumento, e ad una maggiore cooperazione e solidarietà  tra le generazioni. In risposta alla sfida demografica che i Paesi dell'UE devono affrontare, l’Anno europeo 2012 vuole promuovere:

Un sostegno supplementare dell’UE per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio

La Commissione Europea ha assicurato che saranno erogati finanziamenti supplementari per 700 milioni di euro per progetti riguardanti gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio...

L’Unione Europa spiegata ai bambini e ai ragazzi

Da oggi è disponibile un nuovo sito dedicato ai bambini e ai giovani, così com’era già  stato annunciato nel programma dell'Unione Europea per i Diritti del Bambino La Commissione Europea ha infatti lanciato un nuovo sito web, accessibile dal portale EUROPA, con informazioni di facile fruizione sui diritti e sulle politiche dell'Unione dedicate ai bambini e ai giovani, per diffondere maggior consapevolezza e promuovere la cittadinanza attiva. Il sito è stato pensato sia per i bambini che per gli insegnanti: da una parte l'angolo «Kids» è specificamente scritto in uno stile adatto ai più piccoli. Eventi significativi, dati sulle l'UE, sulla sua storia e sui Paesi membri sono infatti facilmente accessibili attraverso giochi e quiz disponibili nelle 22 lingue dell'UE. Dall’altra il portale offre un ricco campionario di materiale didattico sull’Europa, prodotto e selezionato da esperti europei in materia di educazione di varie istituzioni europee e di altri enti pubblici e non governativi. Tutto il materiale è diviso per fasce d’età  e di argomento per facilitarne la ricerca.

Presentato il piano di aiuti in favore delle popolazioni più povere del pianeta

La Commissione Europea ha presentato il piano di aiuti alle popolazioni più povere del pianeta per l’anno che verrà  . Saranno così stanziati 640 milioni...

“3 cose che ho imparato nel corso dell’anno”

La Vice Presidente della Commissione Europea per l'Agenda Digitale, Neelie Kroes, illustra le esperienze vissute nel 2011 e racconta, in un video, perchà© le...

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche