Rassegna stampa dal 7 al 13 novembre 2015

1112

Disponibile la selezione di alcuni articoli di commento sulle principali tematiche di attualità europea e internazionale pubblicati su quotidiani o settimanali italiani dal 7 al 13 novembre 2015.

Cliccando sul titolo dell’articolo si accede direttamente al testo completo.

Buona lettura!

Rassegna APICE dal 7 al 13 novembre:

La buona notizia: “Eurojust” funziona di V. E. PARSI, Il Sole 24 Ore del 13 novembre;

La nemesi greca, lo sciopero anti-Tsipras di D. TAINO, Corriere della Sera del 13 novembre;

Quel ponte che manca con Africa e Turchia di A. CERRETELLI, Il Sole 24 Ore del 12 novembre;

Due lezioni di libertà di M. NAVA, Corriere della Sera del 12 novembre;

L’inutile rischio di uno strappo con l’Europa di L. MAISANO, Il Sole 24 Ore dell’11 novembre;

Le attuali politiche sui rifugiati non sono adeguate di K. BAN, Corriere della Sera dell’11 novembre;

Il futuro dell’Europa si gioca anche a Londra di S. ROMANO, Corriere della Sera dell’11 novembre;

Un rischio per l’Italia: esaurire i limiti della flessibilità di W. MÜNCHAU, Corriere della Sera del 10 novembre;

Londra-Barcellona, indipendenze vere o presunte di S. STEFANINI, La Stampa del 10 novembre;

La Guerra Fredda al tempo del disordine di G. RIOTTA, La Stampa del 10 novembre;

Perché solo Schengen potrà difenderci dal terrorismo di J. DELORS e A. VITORINO, La Repubblica del 9 novembre;

Clima, ora serve un’iniezione di coraggio di M. GORBACIOV, La Stampa dell’8 novembre;

Il terrore (e qualche risposta) di A. PANEBIANCO, Corriere della Sera dell’8 novembre;

Parigi si sente assediata e sospende Schengen di M. NAVA, Corriere della Sera del 7 novembre;

Il virus dell’antipolitica e il rischio autoritario di M. LAZAR, La Repubblica del 7 novembre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here