Rassegna stampa dal 5 all’11 marzo 2016

1078

Disponibile la selezione di alcuni articoli di commento sulle principali tematiche di attualità europea e internazionale pubblicati su quotidiani o settimanali italiani dal 5 all’11 marzo 2016.

Cliccando sul titolo dell’articolo si accede direttamente al testo completo.

Buona lettura!

Rassegna APICE dal 5 all’11 marzo 2016:

La caduta dei tabù di F. FUBINI, Corriere della Sera dell’11 marzo;

La Turchia “vicina” ma mai così lontana di A. NEGRI, Il Sole 24 Ore del 10 marzo;

La pericolosa scommessa della Merkel di G. E. RUSCONI, La Stampa del 9 marzo;

Europa a corto di statisti di U. TRAMBALLI, Il Sole 24 Ore del 9 marzo;

Prigionieri del panico di R. TOSCANO, La Repubblica dell’8 marzo;

Socialdemocrazie alla prova, i muri inattesi della sinistra di G. BUCCINI, Corriere della Sera dell’8 marzo;

Perché a noi conviene Hillary Clinton di A. PANEBIANCO, Corriere della Sera dell’8 marzo;

L’Europa spaccata al gran ballo del sultano di A. CERRETELLI, Il Sole 24 Ore dell’8 marzo;

Finanza, addio alle regole tradizionali di F. GUERRERA, La Stampa del 7 marzo;

Europa al bivio tra Merkel e Orbán di B. DELVAUX, La Repubblica del 7 marzo;

All’Italia serve prudenza, ignori la fretta degli alleati di R. PRODI, Il Messaggero del 6 marzo;

La moda dei referendum di I. BURUMA, La Repubblica del 6 marzo;

Libia, coalizione nel caos e “rischio Bosnia” di V. E. PARSI, Il Sole 24 Ore del 6 marzo;

Mai più guerra fredda c’è una pace rovente sulla scena mondiale di I. BREMMER, Corriere della Sera del 5 marzo;

Come fare del Piano Juncker una vera leva per la ripresa di A. QUADRIO CURZIO, Il Sole 24 Ore del 5 marzo.