Giovedì 14 marzo: Verso le elezioni europee: per che cosa si vota? La politica migratoria e di asilo dell’UE. Interviene Denise Arneodo di APICE

87

Tra il 6 e il 9 giugno 2024 i cittadini europei saranno chiamati a eleggere i loro rappresentanti nel Parlamento europeo. Trovandoci in un momento storico cruciale per l’Europa e l’integrazione europea, attraverso un ciclo di quattro incontri aperti alla cittadinanza organizzato dall’ufficio Europe Direct in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino e l’Associazione per l’Incontro delle Culture in Europa (APICE), si potrà scoprire come funzionano le elezioni europee, come incidono sulla politica italiana e quale impatto potranno avere su alcune questioni chiave per il futuro delle nostre società.

I temi attorno a cui si sviluppano gli incontri sono quattro: la rappresentanza democratica nell’UE, la transizione ecologica, l’economia e le politiche migratorie. Ne parleranno esperti accademici e del settore, con l’obiettivo di contribuire all’esercizio di un voto consapevole.

Gli incontri avranno luogo presso l’Università di Torino – sede di Cuneo, in Via Alessandro Ferraris di Celle 2 | Aula 101, dalle 16 alle 19:

·         15 febbraio, Democrazia europea e sovranità nazionale: perché e quanto conta il voto europeo?

·         14 marzo, Le elezioni europee e la politica europea sulle migrazioni e l’asilo

·         18 aprile, La politica economica tra solidarietà e vincoli di bilancio

·         16 maggio,Energia, ambiente, agricoltura: come la transizione ecologica trasforma l’economia a livello europeo e nazionale

Il secondo incontro di giovedì 14 marzo affronterà uno dei temi più caldi della campagna elettorale: la politica migratoria e d’asilo. Qual è il ruolo del Parlamento europeo nell’ambito delle migrazioni e dell’asilo? Quali sono le posizioni dei maggiori partiti europei e i possibili scenari post elezioni? Quali sono le ricadute delle politiche europee sul territorio cuneese?

Ce ne parleranno Denise Arneodo (Associazione APICE), Stefano Montaldo (UNITO) e Virginia Passalacqua (UNITO).

Incontro gratuito e aperto al pubblico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here