Home Autori Articoli di Apice

Apice

Apice
2183 ARTICOLI 8 COMMENTI

Venerdì 22 febbraio, Bra: “L’Europa in bilico tra sovranità e populismo. Quali vantaggi e...

Venerdì 22 febbraio, a Bra, avrà luogo l'incontro “L’Europa in bilico tra sovranità e populismo. Quali vantaggi e quali prospettive per l’Italia”, organizzato dalla Scuola di Pace “Toni Lucci” di Bra. L'evento darà modo di analizzare le prospettive future del processo di integrazione europea ed il ruolo del nostro Paese in un quadro politico in costante mutamento. Relatore sarà il Presidente di APICE, Franco CHITTOLINA.

Rassegna stampa dal 9 febbraio al 15 febbraio 2019

Disponibile la selezione di alcuni articoli di commento sulle principali tematiche di attualità europea e internazionale pubblicati su quotidiani o settimanali italiani dal 9 febbraio al 15 febbraio 2019.

Frontiere e integrazione: la conclusione del PON sulle migrazioni a Ventimiglia

Martedì 5 febbraio si è concluso il modulo propedeutico alle azioni di potenziamento della Cittadinanza europea nell’ambito del Programma Operativo Nazionale - PON 2014-2020 rivolto a un gruppo di ragazze e ragazzi del Liceo Peano-Pellico di Cuneo. Il modulo, curato da Apice, univa il tema della cittadinanza europea a quello delle migrazioni.

Lo studio radiofonico del Parlamento intitolato a Megalizzi e Niedzielski

Lo studio radiofonico 1 dal Parlamento Europeo è stato ieri intitolato ai giornalisti Antonio Megalizzi e Bartosz Orent-Niedzielski, assassinati durante l’attentato dell’11 Dicembre a Strasburgo.
video

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della celebrazione del “Giorno del Ricordo”

Le dichiarazioni alla stampa del #Presidente della Repubblica Sergio #Mattarella in occasione della celebrazione del "Giorno del Ricordo": " (...) L’ideale di Europa è nata tra le tragiche macerie della guerra, tra le stragi e le persecuzioni, tra i fili spinati dei campi della morte. Si è sviluppata in un continente diviso in blocchi contrapposti, nel costante pericolo di conflitti armati: per dire mai più guerra, mai più fanatismi nazionalistici, mai più volontà di dominio e di sopraffazione (...) ".

Rassegna stampa dal 2 febbraio al 8 febbraio 2019

Disponibile la selezione di alcuni articoli di commento sulle principali tematiche di attualità europea e internazionale pubblicati su quotidiani o settimanali italiani dal 26 gennaio al 1 febbraio 2019.

Venerdì 22 febbraio, Fossano: “Quale Europa”

Venerdì 22 febbraio, a Fossano, si parlerà di attualità europea nell'incontro "Quale Europa", facente parte del ciclo di corsi e laboratori organizzati dall'UniTre di Fossano per l'anno accademico 2018-2019. Relatore sarà il presidente di Apice, Franco Chittolina. L'appuntamento è alle 15.30 in via Salita al Castello, 4, a Fossano.

Mercoledì 20 febbraio, Parma: intervento di F.Chittolina presso la FNP-CISL

Mercoledì 20 febbraio, il presidente di APICE Franco CHITTOLINA sarà ospite della FNP-CISL di Parma per discutere in merito ai più recenti sviluppi dell'attualità europea e alle prospettive future del processo di integrazione.

Rassegna stampa dal 26 gennaio al 1 febbraio 2019

Disponibile la selezione di alcuni articoli di commento sulle principali tematiche di attualità europea e internazionale pubblicati su quotidiani o settimanali italiani dal 26 gennaio al 1 febbraio 2019.

Rassegna stampa dal 19 gennaio al 25 gennaio 2019

Disponibile la selezione di alcuni articoli di commento sulle principali tematiche di attualità europea e internazionale pubblicati su quotidiani o settimanali italiani dal 19 gennaio al 25 gennaio 2019.

Rassegna stampa dal 12 gennaio al 18 gennaio 2019

Disponibile la selezione di alcuni articoli di commento sulle principali tematiche di attualità europea e internazionale pubblicati su quotidiani o settimanali italiani dal 12 gennaio al 18 gennaio 2019.

Rassegna stampa dal 5 gennaio all’11 gennaio 2019

Disponibile la selezione di alcuni articoli di commento sulle principali tematiche di attualità europea e internazionale pubblicati su quotidiani o settimanali italiani dal 5 gennaio all'11 gennaio 2019.

Apice aderisce a Welcoming Europe

Sabato 12 gennaio sarà possibile firmare a sostegno della campagna presso le Botteghe della Cooperativa Colibrì a Cuneo (corso Dante 33), Borgo San Dalmazzo (via Garibaldi 19), Fossano (via Garibaldi 8), Mondovì (via S. Arnolfo 4) e Saluzzo (via Volta 10), dalle ore 9 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19:30. #WelcomingEurope

Martedì 19 febbraio, Vicenza: “Unione Europea senza memoria, è a rischio il futuro”

Martedì 19 febbraio, a Vicenza, avrà luogo l'incontro “Unione Europea senza memoria, è a rischio il futuro”, organizzato dalla FNP-CISL Pensionati di Vicenza. Relatore sarà il presidente di APICE, Franco CHITTOLINA.

Rassegna stampa dal 29 dicembre al 4 gennaio 2019

Disponibile la selezione di alcuni articoli di commento sulle principali tematiche di attualità europea e internazionale pubblicati su quotidiani o settimanali italiani dal 29 dicembre al 4 gennaio 2019.

Venerdì 15 febbraio, Milano: “Quale Europa vogliamo?”

Venerdì 15 febbraio, a Milano, avrà luogo l'incontro "Quale Europa vogliamo?", un confronto politico in merito alle prospettive dell'integrazione europea promosso da CISL Lombardia.Interverrà il Presidente di APICE, Franco CHITTOLINA.

Lunedì 11 febbraio, Asti: “L’Europa, il lavoro i giovani e le opportunità che il...

Lunedì 11 febbraio, ad Asti, avrà luogo l'incontro "L’Europa, il lavoro i giovani e le opportunità che il futuro pone davanti a loro", promosso e organizzato dal Consiglio Generale Fim Cisl Alessandria-Asti. Tra i relatori figura il presidente di Apice, Franco CHITTOLINA.

Sabato 2 febbraio, Cuneo: APICE aderisce a “L’Italia che Resiste”

APICE aderisce alla manifestazione "L'Italia che resiste". Per i cuneesi, appuntamento alle ore 14.00 davanti al Municipio.

Lunedì 28 gennaio, Cuneo: “Unione Europea: chi perde la memoria perde il futuro”

Lunedì 28 gennaio, a Cuneo, avrò luogo l'incontro "Ue: chi perde la memoria perde il futuro", facente parte del secondo ciclo di corsi e...
video

Il messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Non può mancare l'Europa nel messaggio di fine anno del #Presidente della Repubblica Sergio #Mattarella: " (...) La dimensione europea è quella in cui l’Italia ha scelto di investire e di giocare il proprio futuro; e al suo interno dobbiamo essere voce autorevole (...)".

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche