Istruzione e formazione professionale: una scelta intelligente

261

Dal 5 al 9 novembre si è tenuta a Vienna la terza Settimana europea della formazione professionale, organizzata dalla Commissione europea con lo scopo di valorizzare l’istruzione e la formazione professionale

Istruzione e formazione professionale sono state al centro della Settimana europea dell’istruzione e formazione professionale con l’intento di dimostrare che esse producono specializzazione, posti di lavoro e una alto tasso di occupazione: il possesso delle giuste competenze rientra ormai nel pilastro europeo dei diritti sociali, impegnando Stati membri ed istituzioni a rendere concreto questo obiettivo.

L’iniziativa è stata organizzata dalla Commissione europea nell’ambito dell’Agenda europea per le competenze professionali, nonché dal Centro europeo per lo sviluppo della formazione professionale (Cedefop) e la Fondazione europea per la formazione professionale, che hanno contribuito ad evidenziare le sfide che l’istruzione e la formazione dovranno affrontare nel futuro, ma anche il ruolo determinante che l’apprendimento continuo degli adulti svolge nel mantenimento di un alto livello di competitività del sistema economico.

Durante la Settimana europea per la formazione professionale, il Cedefop ha organizzato una conferenza sul futuro dell’istruzione e formazione professionale, l’alleanza europea per l’apprendistato ha festeggiato il quinto anniversario e la Commissione ha organizzato con l’OCSE un forum sull’apprendimento degli adulti.

Quest’anno gli eventi organizzati sono stati di livello nazionale e transnazionale e hanno coinvolto 8 Stati membri e 47 Paesi, raggiungendo 500 partecipanti alla Settimana europea a Vienna e circa 2,2 milioni di persone in totale: i numeri parlano chiaro sul successo di questa iniziativa e i numerosi eventi ancora in corso fino a dicembre (in aggiunta ai 1512 eventi già organizzati) permetteranno di raggiungere ancora altri soggetti.

L’importanza di questa Settimana risiede nel riconoscimento che a livello europeo viene dato alla formazione professionale, riconoscendola come scelta che porta a carriere di successo e alla crescita del benessere per tutta l’Europa. Quest’anno, infatti, il motto “Scopri il tuo talento” rimandava alla scelta vincente fatta dall’Austria con il suo modello duale basato su una stretta relazione tra impresa e sistema scolastico nazionale, capace di generare un alto tasso di assunzione dei giovani attraverso il percorso di apprendistato avviato al termine della scuola dell’obbligo.

Al termine della Settimana europea sono stati consegnati anche numerosi premi a testimonianza delle scelte vincenti che sono già esistenti in tutta Europa.

 

Per approfondire: il comunicato della Commissione

 

LASCIA UN COMMENTO