Educazione e integrazione dei migranti: uno studio di esperti UE

È stato recentemente pubblicato un Rapporto curato dalla rete europea di esperti in Economia dell’educazione (European, Expert Network on Economics of Education) dedicato alla valutazione dei legami tra il successo educativo e l’integrazione economica. Pur in un quadro di forte eterogeneità a gli tati membri, emerge con chiarezza che ovunque i migranti hanno risultati e livelli educativi leggermente più bassi dei loro pari età “nativi”.
video

Il futuro delle connessioni mobili in Europa

Viviamo in una società tecnologicamente iperconnessa dove le reti tecnologiche, soprattutto quelle mobili, giocano un ruolo chiave e l’euforia digitale vuole sempre di più...

Semestre europeo: pubblicati i primi documenti sul 2018

Pubblicati i documenti del Semestre europeo, processo di coordinamento delle politiche economiche degli Stati Ue. Dimensione sociale ed equilibrio tra aspetti sociali ed economici sembrano tornare al centro del lavoro delle istituzioni Ue. Soddisfazione per questo orientamento è stata espressa sia dalla Rete europea contro la povertà, sia dalla Confederazione Europea dei Sindacati (CES) che però chiedono maggiori sforzi in tema di partecipazione dal basso allo politiche Ue e di riduzione del divario salariale.

La competitività industriale dell’UE: lo stato dell’arte

Nonostante le difficoltà economiche attuali, l’industria manifatturiera dell’UE possiede attrattive concorrenziali importanti che dovrebbero essere sfruttate meglio con l’obiettivo di stimolare la crescita economica.

119 milioni di europei a rischio povertà

Eurostat, l’istituto di Statistica europeo ha pubblicato, in occasione della Giornata internazionale della lotta alla povertà, i dati aggiornati al 2015 sulla popolazione Ue...

L’andamento del mercato del lavoro nella zona Euro (mese di ottobre 2017)

La Commissione Europea ha pubblicato,  il 13 ottobre del 2017, la relazione annuale sul mercato del lavoro sull’andamento degli stipendi  in Europa. Analizzando questo...

Pubblicate le previsioni di primavera 2015

La Commissione europea ha recentemente pubblicato le previsioni economiche aggiornate alla primavera 2015.

Futuro dell’Unione: i passi oltre l’euro per una vera Unione Economica e Monetaria

Il 1° marzo la Commissione europea ha pubblicato il Libro Bianco sul futuro dell’Europa, in cui vengono illustrate le principale sfide ed opportunità per il continente nei prossimi dieci anni. Nell’ambito di questo lavoro, palazzo Berlaymont ha già redatto un documento sulla gestione della globalizzazione e uno sulla dimensione sociale dell’Europa ed ora si è focalizzata sull’approfondimento dell’Unione Economica e Monetaria.

Firma della Convenzione sulla lotta contro la violenza sulle donne

L'UE firma la Convenzione del Consiglio d'Europa sulla lotta contro la violenza sulle donne. Il sostegno globale alla Convenzione del Consiglio d'Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violazione domestica (Convenzione di Istanbul) ha compiuto un importante progresso grazie alla firma ufficiale dell'Unione europea.

Le previsioni economiche dell’autunno 2017. La crescita continua in un contesto politico in evoluzione

La Commissione europea ha pubblicato le previsioni economiche d'autunno, in cui si prevede una crescita per tutta l'Unione Europea.

Parti sociali e pari opportunità: una ricerca della Fondazione di Dublino

Il Rapporto, pubblicato il 27 novembre scorso, esamina il livello di consapevolezza e presenza delle tematiche di genere e delle pari opportunità nelle organizzazioni sindacali e datoriali europee (partner sociali), facendo emergere le differenze esistenti tra i diversi Paesi ed esplorando i fattori che possono spiegarle e prendendo in esame le principali sfide che i partner sociali si trovano di fronte quando lavorano alla promozione della parità di genere all’interno delle proprie organizzazioni e nel più complesso scenario del mercato del lavoro.

Via libera dalla Commissione al piano italiano per la banda larga

Un decisivo passo avanti è stato fatto i giorni scorsi verso il mercato unico digitale nell’Unione Europea: Bruxelles ha accolto positivamente ed approvato in...

Dal carbone al digitale: il nuovo mercato dell’Europa.

“Il digitale è oggi per l’Europa ciò che il carbone e l’acciaio erano negli anni ’50”, questa l’affermazione del vicepresidente della Commissione europea e...

Disponibile il dossier “Europa 2020 e crescita sostenibile”

Disponibile il dossier "Europa 2020 e crescita sostenibile", realizzato da APICE nell'ambito del percorso formativo “Opportunità Europa: il contributo dell’UE allo sviluppo dei territori locali”.

Previsioni d’inverno: migliorano i dati ma l’incertezza resta alta

Sono state pubblicate il 5 febbraio scorso le previsioni economiche d’inverno, il documento in cui la Commissione Europea delinea le prospettive degli indicatori macroeconomici.

Relazione sull’adeguatezza delle pensioni 2018: servono ulteriori misure per evitare esclusione sociale e povertà

Il 30 aprile la Commissione europea ha pubblicato una relazione sulle misure adottate dagli Stati membri per garantire che le #pensioni siano adeguate a mantenere sia uno stile di vita non al di sotto della soglia di povertà, sia un reddito costante tra uomini e donne.

Previsioni economiche di primavera 2018

Sono state pubblicate il 3 maggio scorso le Previsioni economiche di primavera che contengono dati relativamente positivi su crescita, occupazione e finanze pubbliche ma da cui emergono criticità per quanto riguarda e pressioni di fondo e i rischi. #economia

La mobilità dei lavoratori nell’UE: ultimi dati

Secondo gli ultimi dati resi noti dalla Commissione Europea, nel 2013 sono stati circa sette milioni i cittadini europei che hanno vissuto e lavorato in Paesi Ue diversi dal loro; circa il 3% della forza lavoro dell’UE.

Reddito di inclusione: l’Italia più vicina all’Europa

Il Consiglio dei ministri ha approvato il 9 giugno scorso in esame preliminare, un decreto legislativo di attuazione della legge sul contrasto della povertà, il riordino delle prestazioni di natura assistenziale e il rafforzamento del sistema degli interventi e dei servizi sociali (legge 15 marzo 2017, n. 33).

L’innovazione sociale per la lotta alla povertà in Europa

In un’Europa nella quale uno dei segni più tangibili della portata della crisi è nei dati relativi al rischio di povertà ed esclusione sociale, con 125 milioni di persone che si trovano in questa condizione (dato Eurostat 2014), anche le organizzazioni impegnate nel contrasto alla povertà, riunite nella rete europea denominata EAPN (European Anti Poverty Network), guardano all’orizzonte dell’Innovazione sociale.

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche