Il Consiglio Affari generali dell’Unione Europea adotta nuove misure contro la Siria.

Le conclusioni adottate dal Consiglio UE del 14 novembre condannano ancora una volta la brutale repressione in corso in Siria che, secondo le stime...

FAO: un piano contro l’aumento dei prezzi alimentari

I tecnici riuniti al Vertice alimentare della FAO, a Roma, hanno presentato un piano da 1,7 miliardi di dollari per contrastare l'impennata dei prezzi...

Il Consiglio d’Europa lancia l’allarme anziani

Troppe persone anziane in Europa vivono in condizioni di «completa indigenza» e i programmi di austerità   dei governi rischiano di peggiorare ulteriormente la situazione,...

Prove di governo mondiale

«Detesto la guerra. Rovina la conversazione». Lo ha scritto due secoli fa Fontenelle, un filosofo francese non privo di ironia. Dev’essere anche quello che...

Coalizione europea per i diritti di rom e sinti

àˆ nata una Coalizione europea per i diritti di rom, sinti e camminanti in Europa, iniziativa lanciata da un gruppo di otto organizzazioni non...

Più di 21.000 i lavoratori aiutati dal Fondo europeo per la globalizzazione

Il Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione (FEG) ha fornito un aiuto concreto a più di 21.000 lavoratori, licenziati nel 2011 a causa della crisi economica e degli effetti della globalizzazione. Questo quanto emerge dalla quinta relazione annuale, presentata dalla Commissione Europea il 4 settembre, sulla politica attiva del mercato del lavoro, messa in atto per i lavoratori in difficoltà

Disparità   di genere e sistemi educativi

La Commissione Europea ha pubblicato un Rapporto realizzato da NESSE (Network of Experts in Social Sciences of Education & training), focalizzato sulla relazione tra...

Coraggio, Europa

In questa stagione difficile per tutti, l'Europa sembra non riuscire a tirare il fiato e a godersi un momento di tranquillità  . La assalgono crisi...

L’Ue realizza il più grande impianto fotovoltaico della Striscia di Gaza

L’Unione Europea ha recentemente ultimato la realizzazione del più grande impianto fotovoltaico della Striscia di #Gaza, progettato allo scopo di alimentare l’impianto centrale di desalinizzazione della Striscia.

Le conclusioni del Consiglio per assicurare elezioni libere e corrette

A meno di cento giorni dalle elezioni europee del maggio 2019, il 19 febbraio il Consiglio dell’Unione Europea ha adottato conclusioni dal titolo "Assicurare elezioni europee libere e corrette” al fine di coinvolgere tutti gli attori responsabili ad agire per proteggere il processo democratico da campagne di disinformazione, attacchi informatici e interferenze provenienti dall’interno e dall’esterno dell’UE. #Europee2019

Festa dell’Europa dedicata alla diversità   delle culture

Le rappresentanze della Commissione europea e i centri di informazione Europe Direct hanno organizzato oltre 500 manifestazioni in tutti gli Stati membri dell’UE per...

Continua a salire la tensione in Caucaso

Nei giorni del primo anniversario della guerra tra Russia e Georgia si è registrata una preoccupante «escalation» della tensione, con segnali di allarme lanciati...

Solo sfortuna, povero Sarkozy?

Qualche giorno fa, uno dei più importanti quotidiani francesi, meno asserviti di molti nostri al potente di turno, non ha esitato a mettere in...

3 maggio: Giornata mondiale della libertà di stampa

Nel dicembre 1993 l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha istituito la Giornata mondiale della libertà di stampa che da quella data viene celebrata ogni anno il 3 maggio. Si presenta così un’occasione per promuovere azioni concrete e iniziative pubbliche finalizzate a difendere la libertà di stampa, a richiamare l’attenzione e sensibilizzare l’opinione pubblica.

La Commissione Europea attenta alla grave crisi alimentare del Sahel

Il Sahel, regione tra le più povere e sottosviluppate del mondo, è una cintura che attraversa l’Africa a sud del Sahara. Da sempre caratterizzata...

Un nuovo strumento per valorizzare le competenze professionali dei migranti

In occasione della Giornata mondiale del Rifugiato, celebrata il 20 giugno, la Commissione ha presentato lo strumento europeo di determinazione delle competenze per i cittadini di Paesi terzi. Si tratta di un dispositivo ideato per individuare, adeguare e accrescere competenze e professionalità dei cittadini interessati, al fine di favorirne l’integrazione nel mercato del lavoro europeo.

E la barca va, dove?

L’Europa, e non solo l’Italia, sta ballando su una nave in tempesta. Le immagini della «barca» si sono sprecate in questa stagione di turbolenze finanziarie...

Bilancio 2008: crescita e occupazione al centro delle spese

La proposta di bilancio per il 2008, preparata dalla Commissione europea, prevede un impegno di spesa pari a 129,2 miliardi di euro (+2% rispetto...

La Commissione europea e la BEI annunciano un finanziamento di 420 milioni di Euro...

La Commissione europea e la Banca europea per gli investimenti hanno annunciato un primo finanziamento di 420 milioni di Euro a favore del Connecting Europe Broadband Fund.

Nuove proposte per il mercato dell’energia

Un pacchetto di proposte legislative per garantire ai cittadini europei di scegliere effettivamente il proprio fornitore di energia e fruire pienamente dei vantaggi disponibili:...

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche