La Commissione europea riferisce sui progressi nella lotta alla disinformazione

Una delle sfide odierne più importanti e difficili da perseguire è la lotta alla disinformazione e alle cosiddette fake news. A tal scopo l’Unione Europea ha dato vita a un’azione coordinata nel pieno rispetto dei diritti fondamentali e dei valori europei. Dal 2015 ha infatti dato vita ad un piano d’azione volto a proteggere e denunciare le interferenze nei nostri processi democratici, con la prospettiva, in particolare, di proteggere le recenti elezioni europee.

Riflessioni del CESE su euroscetticismo e populismo

Il 20 febbraio il Comitato economico e sciale europeo (CESE) ha presentato il suo studio intitolato “Le società al di fuori delle metropoli: il...

L’appello congiunto al voto per le elezioni europee del maggio 2019 firmato dal Presidente...

L'appello congiunto al voto per le elezioni europee del maggio 2019 firmato dal Presidente Mattarella e dai Capi di Stato di altri 20 Paesi dell'Unione Europea.

Anatomia del Parlamento Europeo 2019 – 2024

A poco più di due settimane dalla conclusione dell’appuntamento elettorale, va definendosi la composizione del Parlamento europeo per la legislatura 2019 - 2024. Registrano una crescita significativa il gruppo liberale dell’ALDE&R (+37, grazie anche all’adesione di La République En Marche (Fra), assente nella precedente legislatura), il gruppo dei Verdi-ALE (+22) e la destra radicale dell’ENF (+22), seguiti dal gruppo populista-euroscettico EFDD (+12).

Elezioni europee a portata di clic

Ha recentemente aperto i battenti elezioni-europee.eu, il nuovo sito lanciato dal Parlamento europeo in vista dell’appuntamento elettorale del prossimo maggio, per reperire informazioni utili relative alla modalità di voto in Italia e negli altri Paesi membri. #Elezioni #ParlamentoEuropeo

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche