Assegnato a Nantes il titolo di “Capitale europea dell’innovazione 2019”

164

La città francese di Nantes, capoluogo della regione dei Paesi della Loira, è stata recentemente nominata “Capitale europea dell’innovazione 2019”.

Il titolo, assegnato nell’ambito del programma di ricerca europeo Horizon 2020 a partire dal 2014, premia la città dell’Unione che meglio ha saputo sfruttare le opportunità offerte dalla tecnologia per migliorare le condizioni di vita dei propri cittadini, promuovendone il coinvolgimento attivo nei processi decisionali, incrementando la sostenibilità territoriale e creando un ambiente favorevole all’innovazione.

Tra le politiche che hanno permesso a Nantes di aggiudicarsi il premio, figurano: la realizzazione di percorsi di dialogo con i cittadini, in particolar modo per quanto concerne la transizione energetica; il coinvolgimento della comunità nella raccolta di idee e progetti per il recupero di spazi urbani da riconvertire; la creazione di un ambiente favorevole alla nascita e allo sviluppo di start-up, attraverso la realizzazione di infrastrutture di rete, spazi fisici e digitali destinati alla sperimentazione di soluzioni innovative.

Tra le vincitrici delle precedenti edizioni figurano Barcellona – 2014, Amsterdam -2016, Parigi – 2017 e Atene – 2018.

Per approfondire: il comunicato della Commissione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here