Priorità politiche e proposte concrete per un più stretto partenariato strategico tra Unione Europea e Africa

171

In vista del vertice UE – Africa previsto per il novembre prossimo, la Commissione europea e l’Alto rappresentante per gli Affari esteri e la politica di sicurezza hanno fissato le priorità politiche e le proposte concrete dell’Unione Europea per un partenariato strategico più forte con l’Africa, volto a garantire maggiore prosperità e stabilità nei due continenti. Per raggiungere questo scopo, sono state presentate delle proposte innovative in settori chiave, come la pace e la sicurezza, l’energia, le migrazioni e la creazione di nuovi posti di lavoro.

Nello specifico, la proposta recentemente presentata prevede tre obiettivi per la costituzione di un’alleanza tra l’Unione Europea e l’Africa tale che possa permettere di affrontare una serie di sfide comuni, quali una maggiore cooperazione a livello bilaterale e sulla scena internazionale, la sicurezza e la lotta contro le minacce transnazionali e uno sviluppo economico sostenibile e inclusivo nel continente africano.

Per quanto riguarda, invece, la creazione di nuovi posti di lavoro, i provvedimenti sono destinati soprattutto ai giovani. Grazie anche a investimenti privati responsabili e sostenibili, si pensa alla mobilitazione di una cifra che si aggira intorno ai 44 miliardi di Euro. Inoltre, la Commissione europea ha proposto di ampliare il raggio d’azione del programma Erasmus+ e di garantire lo sviluppo dell’innovazione digitale in Africa.

Federica Mogherini ha affermato che «il 2017 è l’anno in cui sarà dato nuovo impulso al partenariato tra Europa e Africa: qualsiasi ostacolo su questo percorso costituisce una sfida comune, e la speranza dell’Africa è la nostra speranza. L’Europa ha bisogno di un’Africa forte e i nostri cittadini hanno bisogno della nostra amicizia».

Il commissario per la Cooperazione internazionale e lo sviluppo, Neven Mimica, ha evidenziato, inoltre, come «oggi più che mai i cittadini delle due sponde del Mediterraneo hanno bisogno di vedere che il partenariato strategico Africa-Europa è una realtà che va al di là delle parole».

Approfondisci

LASCIA UN COMMENTO